Mario Botta / Lezioni Borrominiane. L’attualità di Francesco Borromini nell’architettura contemporanea

CONVEGNO FORMATIVO

Auditorium del MAXXI

13 novembre 2018
Lezioni Borrominiane.
L’attualità di Francesco Borromini nell’architettura  contemporanea
Mario Botta
San Carlo alle Quattro Fontane a Lugano

#PROGRAMMA 
#REGISTRAZIONE OBBLIGATORIA (ARRM 1792 cfp 2) *

17.30 Registrazioni check in dei partecipanti
17.50 Saluti
Arch Margherita Guccione / Direttore MAXXI Architettura
Arch. Luca Ribichini / Presidente Commissione Cultura Casa dell’Architettura
18.00 Introduzione
Arch. Paolo Portoghesi
18.30 Mario Botta
Il progetto del San Carlino a Lugano
19.30 Conclusioni e dibattito
20.00 Registrazioni check out dei partecipanti


Tre appuntamenti con alcuni dei maggiori protagonisti dell’architettura contemporanea nazionale e internazionale, per approfondire l’attualità del pensiero e dell’opera borrominiana, le cui caratteristiche costruttive e stilistiche hanno influenzato lo sviluppo dell’architettura europea fino ai giorni nostri.

San Carlo alle Quattro Fontane a Lugano
Nel secondo appuntamento Mario Botta ci racconta il progetto per celebrare il quarto centenario della nascita del Borromini: nel 1999 l’Accademia di architettura di Mendrisio ha promosso la costruzione sul Lago di Lugano di uno spaccato ligneo del suo capolavoro giovanile: il San Carlo alle Quattro Fontane, perfetto esempio di inserimento di una nuova opera nel tessuto storico della città. È stato un modo per celebrarne il genio architettonico e per saldare un debito di riconoscenza verso l’emigrazione di architetti e costruttori che sono partiti da questa terra alla volta dei cinque continenti.

*NOTA
Per gli architetti iscritti all’Ordine degli Architetti di Roma, con il quale il MAXXI ha attivato una convenzione, i posti gratuiti disponibili sono un massimo di 100. L’iscrizione e la prenotazione avviene solo attraverso il sito dell’Ordine ordine.architettiroma.it. alla sezione Formazione. Per gli architetti accreditati sarà presente un desk dedicato alla registrazione e al ritiro voucher d’ingresso. La partecipazione alla conferenza dà diritto all’ attribuzione di 2 crediti professionali.